In libreria: “Pianeta dei misteri” (2016) di Franco Zangrilli

clip_image002Il neofantastico in scrittori postmoderni

Il presente lavoro esamina la complessità degli ingredienti, degli argomenti, e dei motivi di cinque scrittori esemplari che operano con singolari temperamenti del fantastico postmoderno. Essi ci offrono differenti tipi di racconti neofantastici: da quello giallistico di Sciascia a quello mitico-cosmico di Bonaviri, da quello giornalistico della Fallaci a quello ludico di Tabucchi, a quello alieno di Pincio. Con i propri linguaggi, questi scrittori fanno capire che il nostro pianeta è una foresta di misteri, che la realtà è infinitamente barocca, sibillina, misteriosa, che la storia è un romanzo di incredulità, di assurdità, di incubi, in cui dominano gli avvenimenti orrorosi e perturbanti. Al contempo producono un racconto pregno di ripiegamenti solipsistici, della loro presenza nel testo, del loro rapportarsi al mondo come a un testo enigmatico.

Autore: Franco Zangrilli | Titolo: Pianeta dei misteri. Il neofantastico in scrittori postmoderni | Editore: Salvatore Sciascia Editore  | Anno di pubblicazione: 2016 | Pagine: 220

L’AUTORE

Franco Zangrilli vive a New York, dove è Full Professor d’italiano e di letteratura comparata alla City University of New York. Ha pubblicato oltre a quaranta testi di critica e molti interventi su scrittori contemporanei, da D’Annunzio a Calvino, da Sciascia a Pomilio, da Buzzati a Bonaviri, e soprattutto su Pirandello. I suoi libri hanno avuto moltissime recensioni e premi letterari (ad es. “Premio Mursia”, “Premio Misterbianco”, “Pergamena Pirandello 2005 – La Città e i Paesi di Pirandello”, “Premio giornalistico Internazionale INARS”). Ha curato e ha scritto parecchi testi di critica. Negli ultimi tempi ha pubblicato: Oriana Fallaci e così sia. Uno scrittore postmoderno (Felici Editore, 2013); L’oscura foresta. Simboli del fantastico in Landolfi (Salvatore Sciascia Editore, 2013); L’inferno dell’informazione. Il giornalismo nel romanzo postmoderno (Homo Scrivens, 2014); Dietro la maschera della scrittura. Antonio Tabucchi (Edizioni Polistampa, 2015); Romanzi di Sergio Campailla. Una poetica postmoderna (UniversItalia Editrice, 2016; Il pianeta dei misteri. Il neofantastico in scrittori postmoderni, Caltanissetta-Roma, Salvatore Sciascia Editore, 2016. Per Salvatore Sciascia Editore dirige una collana di critica letteraria, “Sentieri saggistici”, e una collana di scrittura creativa (poesia, teatro, narrativa), “Scrittori del mondo”. E per Franco Cesati Editore dirige la collana di critica “Italianisti nel mondo”.