In libreria: “Rosa sangue” Un’antologia fantastica per raccontare il femminicidio (2016)

rosasangue_webmockupRosa sangue è la prima antologia di racconti fantastici al femminile che parlano di femminicidio. Diciotto autrici che raccontano storie di femminicidi senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. L’idea è nata proprio dalla considerazione che la presenza femminile nelle antologie del genere fantastico è indiscutibilmente esigua. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti, altre attingendo esclusivamente dalla propria immaginazione. Ognuna di loro è stata lasciata libera di trattare il tema in modo personale, secondo la propria visione o la propria esperienza umana ed emozionale. (Loredana Pietrafesa)

Titolo : Rosa sangue | Sottotitolo : Un’antologia fantastica per raccontare il femminicidio | Autore : A cura di Donato Altomare e Loredana Pietrafesa | Collana : Fantastica | Genere : Fantasy | Anno : 2016  | Pagine : 256  | Formato : 14×21  | Allestimento : Brossura  | ISBN : 9788869600470  | Ebook : 9788869600487 | Prezzo di copertina: €20,00 | Formato digitale: 5,99€

Racconti di Marina Alberghini, Anna Maria Bonavoglia, Sara Bosi, Denise Bresci, Mariangela Cerrino, Adriana Comaschi, Elena Di Fazio, Irene Drago, Francesca Garello, Claudia Graziani, Annarita Guarnieri, Annarita Petrino, Loredana Pietrafesa, Monica Serra, Luigina Sgarro, Giusy Tolve, Nicoletta Vallorani e Ida Vinella.

La presentazione dell’antologia si terrà presso la Libreria Belgravia di Via Vicoforte 4/d Torino, Sabato 5 Novembre alle 19.00